click to view

Earthquake Early Warning (EEW) in California

Innovativo sistema di 'allarme'

Un sistema di allarme preventivo (Earthquake Early Warning System) è in fase di sperimentazione in California grazie all'United States Geological Survey in cooperazione con diverse istituzioni accademiche, tra cui: California Institute of Technology, University of California a Berkeley e University of Washington.
click to view

Acciaio e building

Il punto di vista di ingegneri e architetti

La parola ai rappresentanti di due grandi professionalità, fondamentali per il comparto acciaio e assolutamente autorevoli in materia: architetti ed ingegneri. Un’intervista doppia all’Ing. Raffaele Solustri del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e all’Arch. Alessandro Marata del Consiglio Nazionale degli Architetti.
click to view

Edilizia scolastica

Nuove Linee Guida

Se la scuola cambia e si rinnova, allora devono cambiare anche gli edifici e gli spazi educativi, secondo nuovi criteri per la costruzione degli edifici scolastici e uno sguardo al futuro, Le Linee Guida rinnovano i criteri per la progettazione dello spazio e delle dotazioni per la scuola del nuovo millennio.
click to view

FOCUS durabilita' 1

Durabilità delle costruzioni di calcestruzzo

Il contributo del prof. Bertolini "Calcestruzzo armato: la sfida della durabilità" avvia una serie di articoli dedicati al tema della durabilità del calcestruzzo pubblicati a partire da StructuralMagazine online 178_maggio. Questa l’intera rassegna: 2. Forme di degrado del calcestruzzo - 3. Corrosione delle armature: carbonatazione - 4. Corrosione delle armature: cloruri - 5. Corrosione delle armature: correnti disperse - 6. Corrosione armature di precompressione - 7. Prevenzione: approccio standard - 8. Prevenzione: approcci prestazionali - 9. Prevenzione: tecnologia del calcestruzzo, messa in opera e controlli - 10. Durabilità e sostenibilità - 11. Protezioni aggiuntive: armature resistenti a corrosione - 12. Protezioni aggiuntive: trattamenti superficiali del calcestruzzo e inibitori di corrosione - 13. Scelta delle strategie e delle tecniche di restauro - 14. Restauro convenzionale - 15. Protezione catodica e prevenzione catodica - 16. Rialcalinizzazione elettrochimica e rimozione dei cloruri. [l'articolo è pubblicato in STRUCTURAL MAGAZINE 178]

click to view

Acciaio, estetica e tecnologia

Piero Lissoni a Giussano

Matteograssi, celebre azienda che propone arredi di prestigio in cuoio per home ed ufficio, ha voluto per la sua nuova sede una interpretazione architettonica dell’armonia ritmica, concretizzata in una composizione di volumi aggettanti, che “frammentano” la facciata in un gioco di sbalzi e vuoti, accompagnata dal tema del risparmio energetico come fil rouge dell’intero progetto.
click to view

Opere di sostegno

Calcolo e realizzazione

Destinato ad un target di Ingegneri, architetti, geometri, periti, uffici tecnici ed enti locali, il volume tratta le opere di sostegno avendo come riferimento le NTC e gli Eurocodici.
In particolare, esso si occupa del consolidamento e della stabilizzazione dei terreni con strutture di sostegno, affronta l’analisi del sistema delle forze, espone in maniera diretta i criteri di progetto e di dimensionamento, i principali metodi di calcolo (ipotesi di Coulomb e di Rankine) e le relative verifiche.
click to view

Renzo Piano al MUSE

La complessità di coperture e facciate

Il progetto di riconversione dell’ex area industriale adiacente al fiume Adige, ha portato alla completa metamorfosi dell’area che fu della fabbrica Michelin e ha messo in luce il forte legame della città di Trento con la natura ed il suo rispetto e la cultura e la sua promozione.
Il Museo di scienze naturali, MUSE (MUseo delle ScienzE) è stato pensato come centro di diffusione della cultura scientifica.

Prevenzione, emergenza e “ricostruzione”

Metodologia di programmazione per gli interventi sulle chiese in Molise

A seguito del sisma del 2002 in Molise, nella fase di gestione tecnica dell’emergenza, è stata effettuata un'indagine preliminare per la valutazione del danno dei Beni Monumentali, in particolare sugli edifici di culto, finalizzata alla valutazione dell’agibilità, ad una stima preliminare dei costi di intervento e alle necessarie attività di messa in sicurezza. Nell’ambito dello Studio per la vulnerabilità sugli edifici pubblici, strategici e di culto nella Regione Molise è stata svolta da ITC CNR, sede L’Aquila, un’ulteriore indagine di vulnerabilità e danno più approfondita nella Provincia di Campobasso, i cui risultati sono stati applicati alla programmazione, progettazione ed esecuzione degli interventi post-terremoto. [l'articolo è pubblicato in STRUCTURAL MAGAZINE 177]
click to view

Osservatorio cls

I primi risultati dell’attività di vigilanza

Nei suoi primi mesi di piena operatività, l’Osservatorio si è dimostrato il luogo più idoneo a trattare il tema della vigilanza e delle sanzioni per il mancato rispetto delle Norme tecniche per le costruzioni, sia per il numero e la natura delle segnalazioni raccolte, sia per il dibattito interno sulle proposte di integrazione alla legislazione esistente.
click to view

Campata unica, 82 metri

Un ponte in legno in Russia

Collega le sponde di una vallata in prossimità del Mar Nero in Russia il ponte in legno con una campata unica da 82,20 metri. La lunghezza del ponte è un dato degno di riguardo, a maggior ragione se si sottolinea che non è ad uso solo pedonale ma anche carrabile (su di esso possono transitare veicoli con peso massimo a pieno carico di 20 t su 3 assi).
click to view

Entrata in vigore del CPR

Alcune delle incertezze attuative

A pochi mesi dalla fatidica data del 1 luglio 2013 non tutto è pronto per l'entrata in vigore permanente del nuovo Regolamento 305/11 sui prodotti da costruzione. Sembra che gli Stati Membri e l'EOTA, le principali figure coinvolte nella fase di avvio del CPR, stiano affrontando varie difficoltà per quanto concerne l'avvio del processo su cui si basa l'intero Regolamento. [l'articolo è pubblicato in STRUCTURAL MAGAZINE 177 - ONLINE ad APRILE]
click to view

Valutazione danni ed interventi post-terremoto

Build-Safe e il Progetto DRHOUSE

Avviato nel 2010 e finalizzato ad articolare un modulo d’intervento di squadre italiane per la valutazione strutturale di edifici danneggiati da un terremoto e gli interventi di messa in sicurezza in caso di emergenza internazionale, il progetto DRHOUSE (Development of Rapid Highly-specialized Operative Units for Structural Evaluation), si è concluso ad Alessandria con un workshop dimostrativo nei giorni 16-18 aprile.
click to view

Costruire, recuperare, riqualificare

Innovazione di sistemi e materiali costruttivi

Da più di un decennio in Italia è in atto un processo di cambiamento che sta portando gradualmente a un diverso modo di costruire, sia per quanto attinente alla prestazione energetica degli edifici con il raggiungimento degli obiettivi UE di costruire edifici a energia quasi zero entro il 2020, sia in rispondenza alla valutazione del rischio sismico e alla normativa tecnica a questo correlata.
click to view

Atlante micrografico

degli acciai speciali da costruzione e da utensili

Per colmare una grande lacuna della bibliografia tecnica italiana, AQM ha ritenuto doveroso pianificare ed intraprendere una nuova ed importante opera editoriale,  l'edizione italiana dell’Atlante Micrografico degli acciai speciali da costruzione e da utensili, che sarà pubblicato in più volumi, dedicati a specifiche famiglie d’acciai.
Il primo volume, pubblicato a fine 2012, contiene le micrografie, a vari ingrandimenti e dettagliatamente descritte, di alcuni fra i più usati acciai unificati in Europa.
click to view

Assorbitori dinamici

di vibrazioni a correnti di dispersione

Se si sposta un magnete rispetto ad una lastra di materiale conduttore elettrico, si inducono correnti di dispersione in quest’ultima. Il campo magnetico generato da tali correnti interagisce con quello del magnete, generando una forza repulsiva, proporzionale alla velocità relativa di spostamento. Tale principio può essere utilmente impiegato per realizzare un assorbitore dinamico di vibrazioni, nel quale lo smorzamento viscoso può essere finemente calibrato variando la distanza tra magnete e lastra conduttrice, o lo spessore di quest’ultima. In tale lavoro si presentano diversi risultati sperimentali atti a mostrare l’efficacia di tali dispositivi nello smorzamento delle vibrazioni di un modello di ponte. [l'articolo è pubblicato in STRUCTURAL MAGAZINE 177 - ONLINE ad APRILE]
click to view

Edificio multipiano in legno

Social Housing in via Cenni a Milano

Terminate le 4 torri in legno per il progetto di Social Housing “Cenni di Cambiamento” a Milano. Nel cantiere con gli edifici in legno più alti d’Europa, un primato assoluto per l’Italia, sono state completate tutte le strutture lignee in XLAM, comprese le quattro torri da nove piani.
pagina: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 »