VULNERABILITA', CLASSIFICAZIONE SISMICA, RINFORZO E RIDUZIONE DEL RISCHIO DI EDIFICI ESISTENTI IN CALCESTRUZZO ARMATO

Progettazione sismica prestazionale e resilienza_PARTE PRIMA

Stefano Pampanin Nel primo di tre contributi si riprenderanno i concetti di base di una progettazione sismica prestazionale e resilienza di comunità, evidenziando le ragioni di un profondo disallineamento tra le aspettative della società, convinta di ricevere un sistema ‘antisismico’, e le reali prestazioni simiche ‘da norma’ di un sistema ‘sismo-resistente’.

Marcatura CE

Il vademecum europeo per apporre la marcatura CE a un nuovo prodotto da costruzione

Nella guida sono riportati i diversi passi da seguire per apporre la marcatura CE a un nuovo prodotto da costruzione o ad un prodotto che ha subito modifiche in relazione a vari fattori tra cui processi produttivi, materie prime e prove. In allegato la guida in formato PDF.

Microwaste

L’amianto diventa sicuro e riutilizzabile

La fibra dell’amianto, a seguito di un processo di riscaldamento ad alte temperature, cambia completamente la sua struttura chimica e si trasforma in un nuovo materiale, che non si dimostra dannoso per la salute umana e per l’ambiente.

Tenacità e resistenza a fatica dei materiali metallici

6-7.06, Milano

Durante il corso, organizzato dal Centro di Studio Metallurgia Fisica e Scienza dei Materiali della Associazione Italiana di Metallurgia e da Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, saranno illustrati i diversi aspetti della tenacità e del comportamento a fatica dei metalli. In due giornate saranno approfonditi vari aspetti tra cui: la tenacità a frattura nei metalli, i meccanismi fisici della fatica, effetto dell’ambiente corrosivo, effetto dei parametri microstrutturali sulla tenacità degli acciai.

SISMA BONUS - LINEE GUIDA

23.06, BERGAMO

Il corso, organizzato da INARSIND, in due sessioni di lavoro affronta tematiche relative al miglioramento sismico degli edifici. Al mattino una sessione ad eccesso limitato e destinata ai tecnici del settore destinati ad applicare la normativa riguardante il SISMA BONUS nella sua parte più tecnica, al pomeriggio una sessione aperta illustra con parole semplici e chiare la necessità di eseguire interventi di miglioramento sismico sugli edifici esistente applicando il SISMA BONUS e la relativa normativa fiscale.  

Giornate italiane della Costruzione in Acciaio

28-29-30.09, Venezia

Nel corso delle giornate, organizzate da CTA con la partecipazione dell’Ordine degli Ingegneri di Venezia e con la collaborazione dell’Università IUAV, saranno approfonditi oltre alle tematiche tradizionali anche due temi particolarmente attuali, che rispondono alle questioni: come estendere l’uso dell’acciaio nelle costruzioni antisismiche ed in particolare nell’edilizia abitativa e nel recupero edilizio, quali sono i più recenti sviluppi tecnologici nella produzione di acciai innovativi ad elevate prestazioni, di elevata resistenza, tenacità e durevolezza.

La “scatola nera” che monitora le strutture

Per ponti e case in sicurezza

Prevenire crolli e monitorare lo stato dell’edilizia attraverso sensori strutturali wireless e una piattaforma cloud per l’archiviazione e l’elaborazione dei dati, Sysdev permette di monitorare in tempo reale oscillazioni, cedimenti e variazioni strutturali di edifici, ponti e viadotti, e rilevare i danni, così da migliorare anche a distanza il controllo del territorio ed intervenire in caso di necessità.

Ministero Infrastrutture e Trasporti

Pubblicata la Guida Pratica al SISMABONUS

Agevolazioni fiscali per la messa in sicurezza antisismica delle abitazioni e delle attività produttive: guida pratica, normativa, faq e documentazione tecnica.

Classificazione al fuoco degli elementi da costruzione

In italiano la norma UNI EN 13501-4

La norma UNI EN 13501-4 specifica il procedimento per la classificazione dei componenti dei sistemi di controllo del fumo in base ai dati delle prove di resistenza al fuoco che rientrano nel campo di applicazione diretta del metodo di prova pertinente; include anche la classificazione in base ai risultati di prova di applicazione estesa.