LA RISPOSTA STRUTTURALE DEGLI EDIFICI ORDINARI

DEL CENTRO STORICO DI NORCIA ALLA SEQUENZA SISMICA DEL 2016

Antonio Borri, Romina Sisti, Andrea Prota, Marco Di Ludovico, Sandro Costantini, Marco Barluzzi, Alessandro De Maria, Elisabetta Aisa, Alessio Bragetti, Francesco Savi, Gianluca Fagotti, Luciano Baldi Negli eventi sismici del 2016 gli edifici ordinari del centro storico di Norcia hanno manifestato un comportamento strutturale più che soddisfacente, a differenza di quanto accaduto nelle altre località interessate da tali eventi. Il presente articolo indaga sulle ragioni di questa risposta tramite un duplice approccio.

Posa in opera di sistemi di rinforzo FRP

Corso Tecnico Applicativo per la formazione di un elenco di imprese

Il corso, organizzato da CCE - Centro Compositi in edilizia con il patrocinio del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope e la collaborazione di OLYMPUS e TEPCO, è finalizzato alla formazione di un elenco di imprese specializzate nella posa in opera di sistemi di rinforzo FRP su strutture in c.a. e muratura secondo il Documento Tecnico del CNR-DT 200 R1/2013.

Cascina Don Guanella

Il progetto di valorizzazione e trasformazione

La cascina Don Guanella, parte integrate del sistema agricolo - manifatturiero del territorio di Lecco è al centro di un nuovo progetto di valorizzazione e trasformazione all’ insegna della preservazione dell’identità storica e paesaggistica del luogo. Tutti gli interventi, sia di recupero dell’esistente sia le nuove costruzioni seguiranno principi di inserimento armonico nel paesaggio locale e nella cultura costruttiva tradizionale.

Facade engineering

13.06 - MILANO

Nel corso del seminario, organizzato da CTA e ATE con Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, saranno approfondite tematiche legate al facade engineering, una “nuova” disciplina dell’architettura e dell’ingegneria per l’involucro edilizio inteso come filtro complesso inteso in grado di mediare tra le sollecitazioni esterne di natura dinamica e le esigenze interne di benessere igrotermico, acustico e ottico luminoso che necessita di una progettazione qualitativamente integrata alla quale devono fare riferimento competenze dell’architettura, dell’ingegneria edile, strutturale ed impiantistica. 

Profili in acciaio sagomati a freddo

14,15.06 - Milano

Durante corso teorico-applicativo, organizzato da CTA, ATE e Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano saranno approfondite alcuni temi di rilevante importanza a livello progettuale, fornendo indicazioni pratiche su argomenti ignorati al momento dai più recenti codici normativi, tra cui: caratteristiche efficaci di elementi in parete sottile compressi/inflessi e presso-inflessi con sezione mono- simmetrica, calcolo del carico critico, analisi strutturale e metodi di calcolo, futuri probabili sviluppi normativi. 
 

Convegno Nazionale AIM - Associazione Italiana di Metallurgia

12-13-14.09 2018 - Bologna

Il Convegno Nazionale, appuntamento biennale organizzato da AIM con il patrocinio di Alma Mater Studiorum Università di Bologna, è organizzato in sessioni tecniche in modo da favorire il coinvolgimento diretto degli specialisti delle diverse discipline e quello dei giovani metallurgici e dottorandi. ABSTRACT ENTRO 27 MARZO 2018 

Efficienza nuova per l’energia e l’antisismico

Il progetto E.N.E.A.

Il progetto si svilupperà in 18 mesi e prevede lo sviluppo di un modello “rivoluzionario” di diagnosi di due principali aspetti dell’abitare: il tema antisismico degli edifici e il tema della riqualificazione energetica.

Database di danno osservato

La piattaforma per raccogliere e catalogare il danno sismico

La piattaforma WebGis DA.D.O., presentata dal Dipartimento della Protezione Civile e realizzata da Fondazione EUCENTRE, è uno strumento per la consultazione e l’elaborazione statistica di dati relativi al danno osservato su edifici ordinarti danneggiati da eventi sismici di rilevanza nazionale.

CNR-DT 210/2013

Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Costruzioni con Elementi Strutturali di Vetro”

Il documento, in mancanza di altri specifici riferimenti normativi, è da considerarsi di comprovata validità e costituisce ad oggi, data l’assenza di Norme UNI EN armonizzate, il riferimento italiano per la progettazione di elementi di vetro con funzione strutturale.