SS 640 “DI PORTO EMPEDOCLE”

I VIADOTTI DEL 1° LOTTO

di Luigino Dezi, Federico Murrone, Pierfrancesco Paglini L’articolo descrive i viadotti realizzati sul 1° Lotto dei lavori di adeguamento della strada statale SS 640 “di Porto Empedocle” in provincia di Agrigento: sono 11 viadotti a carreggiate separate con impalcati continui composti acciaio-calcestruzzo, di larghezza variabile da 12,75 a 16,75 m e luci da 40 a 70 m. Complessivamente hanno uno sviluppo di circa 8.100 m ed una superficie di circa 111.500 mq.

Classificazione del rischio sismico delle costruzioni

Dalle linee guida alla realizzazione degli interventi

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e ATE in collaborazione con ANCE e Confedilizia organizzano un seminario dedicato all’analisi tecnica del documento che potrà consentire al professionista di classificare in maniera corretta il rischio sismico, di elaborare il progetto di miglioramento sismico nel rispetto delle nuove NTC, di valutare economicamente l’intervento, anche attraverso la presentazione di esempi. Seguirà una tavola rotonda nella quale verranno esaminati e discussi i diversi aspetti di questo nuovo disposto normativo, che deve trovare ora piena ed efficace corrispondenza sul piano del mercato. 

Sostenibilità: progetti e visioni

Le giurie pronte a valutare il numero record di progetti candidati ai LafargeHolcim Awards

Conclusa a fine marzo la quinta edizione internazionale dei LafargeHolcim Awards. I vincitori saranno annunciati nel quarto trimestre dell'anno, quando 7 professionisti e 4 Next Generation verranno premiati per un totale di USD 330.000 per ciascuna regione.
 

Le verifiche dei giunti saldati

12-20.04 | Provaglio d'Iseo (BS)

Il corso, organizzato da AQM Srl, affronterà tematiche relative alle attività di carattere ispettivo, al processo di saldatura, ai metodi di ispezione necessari per saper assicurare che il prodotto corrisponda alle specifiche tecniche definite, essendo il processo di saldatura un processo speciale trasmissione della potenza per via meccanica o elettrica. 

Tenacità e resistenza a fatica dei materiali metallici

6-7.06, Milano

Durante il corso, organizzato dal Centro di Studio Metallurgia Fisica e Scienza dei Materiali della Associazione Italiana di Metallurgia e da Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, saranno illustrati i diversi aspetti della tenacità e del comportamento a fatica dei metalli. In due giornate saranno approfonditi vari aspetti tra cui: la tenacità a frattura nei metalli, i meccanismi fisici della fatica, effetto dell’ambiente corrosivo, effetto dei parametri microstrutturali sulla tenacità degli acciai, sinterizzazione e additive manufacturing effetto sulle proprietà di tenacità e resistenza a fatica. 

International Fire Safety Symposium 2017

07-09. 06 - Napoli

Nel corso del Symposium organizzato dal Di.St. - Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura dell’Università di Napoli Federico II e dal CIB saranno affrontate tematiche relative al a Fire Safety Engineering (Ingegneria della Sicurezza Antincendio) tra cui: comportamento termomeccanico dei materiali, analisi termomeccanica delle strutture soggette ad incendio, evoluzione delle costruzioni in tema di sicurezza antincendio, evoluzione delle normative tecniche specifiche, aspetti fisico-chimici dell’incendio e la reazione al fuoco.

Mappatura amianto negli edifici scolastici

Il progetto Asbesto 2.0

Il progetto nelle città pilota di Avellino, Pisa e Alessandria tramite il ricorso alle più moderne tecnologie di telerilevamento (droni con telecamere ad alta risolzuione) è la prima mappatura scientifica su scala nazionale per delineare azioni efficaci nella bonifica dell’amianto nelle scuole. Il progetto è condotto da Ancitel e Sogesid. È previsto anche il coinvolgimento del CNR con un ruolo centrale di validazione scientifica delle metodologie adottate.

Risanamento calcestruzzo

Di un ponte strallato a tiranti sul fiume Arade

I controlli sui 842 metri del ponte sul fiume Arade dopo 25 anni di attività ininterrotta hanno evidenziato invecchiamento superficiale della struttura in cemento armato, causato dagli agenti atmosferici e dall'azione dell'acqua del fiume. Il calcestruzzo della struttura dei pilastri di sostegno risultava localmente degradato, con distacco di porzioni di materiale che scoprivano l’armatura di ferro.

Consumo nazionale di cemento

Volume di produzione oltre il 60% in meno

Nell’ ultima audizione formale di AITEC del 21 febbraio è emersa la profonda difficoltà del comparto produttivo del cemento, tra i settori più significativi del manifatturiero, come conseguenza del crollo del settore edilizio.