ESOSCHELETRI

Prerogative architettoniche e strutturali. PRIMA PARTE

Paolo Foraboschi, Esther Giani Il contributo tratta del miglioramento e dell’adeguamento sismico del costruito mediante strutture esterne all’edificio, collegate al contorno del sistema strutturale esistente. Tali addizioni verranno denominate esoscheletri, con parziale corrispondenza alla biologia. L’esoscheletro può avere un funzionamento reticolare (diagrid), flessionale e anche misto.

Database di danno osservato

La piattaforma per raccogliere e catalogare il danno sismico

La piattaforma WebGis DA.D.O., presentata dal Dipartimento della Protezione Civile e realizzata da Fondazione EUCENTRE, è uno strumento per la consultazione e l’elaborazione statistica di dati relativi al danno osservato su edifici ordinarti danneggiati da eventi sismici di rilevanza nazionale.

Giunzioni meccaniche per barre

Requisiti e metodi di prova dell’acciaio per cemento armato

In vigore il 18 gennaio 2018 due norme, elaborate da UNSIDER, ente federato di Uni, nell’ambito dell’acciaio per cemento armato: UNI 11240-1 e UNI 11240-2.

Analisi, modellazione, verifica e adeguamento dei ponti

23.02 - PAVIA

Nel corso della giornata saranno affrontati gli aspetti legati all’analisi della risposta strutturale dei ponti sotto le azioni orizzontali e verticali. Si considereranno i principi teorici dell’isolamento alla base e della dissipazione addizionale mediante dispositivi isteretici e visco-idraulici. Si descriveranno modelli numerici che consentono la schematizzazione del comportamento strutturale con analisi di tipo lineare e di tipo non lineare.

ITALIAN CONCRETE DAYS - Giornate aicap 2018 Congresso CTE

13-15.06, LECCO

I temi del Congresso Italian Concrete Days, organizzato dalle associazioni Aicap e CTE, si inquadrano negli aspetti di progettazione, esecuzione, riabilitazione, adeguamento e controllo delle strutture, con riferimento particolare a: teoria e modellazione, impieghi e applicazioni, materiali e indagini, tecnologia e tecniche costruttive.

Convegno Nazionale AIM - Associazione Italiana di Metallurgia

12-13-14.09 2018 - Bologna

Il Convegno Nazionale, appuntamento biennale organizzato da AIM con il patrocinio di Alma Mater Studiorum Università di Bologna, è organizzato in sessioni tecniche in modo da favorire il coinvolgimento diretto degli specialisti delle diverse discipline e quello dei giovani metallurgici e dottorandi. ABSTRACT ENTRO 27 MARZO 2018 

E' già in vigore la nuova "494" sui Prodotti da costruzione

Responsabilità e Sanzioni a dir poco dirompenti. Ma anche soluzioni.

Ing. Livio Izzo Il 16 giugno 2017 il Governo, alla fine dell'iter previsto, ha emanato il Decreto Legislativo 106/2017 che è uscito sulla Gazzetta Ufficiale del 10/7/2017 ed è ormai in vigore dal 9/8/2017.

La marcatura CE

La strada più corretta per una qualificazione volontaria

Orsola Coppola, Annalisa Franco, Antonio Bonati [ITC-CNR] Nel complesso mondo delle opere di costruzione, a sei anni dall’emanazione del Regolamento dell’UE n° 305/2011, perpetua un profondo disordine di idee legato alla marcatura CE dei prodotti da costruzione. Non tutti gli attori del grande processo di progettazione e realizzazione di un’opera di costruzione hanno ben chiara la differenza tra l’obbligo di apporre il marchio CE ad un prodotto da costruzione e la facoltà di un produttore di scegliere, in maniera del tutto volontaria, di marcare CE il proprio prodotto. Cerchiamo di fare chiarezza.

CNR-DT 210/2013

Istruzioni per la Progettazione, l’Esecuzione ed il Controllo di Costruzioni con Elementi Strutturali di Vetro”

Il documento, in mancanza di altri specifici riferimenti normativi, è da considerarsi di comprovata validità e costituisce ad oggi, data l’assenza di Norme UNI EN armonizzate, il riferimento italiano per la progettazione di elementi di vetro con funzione strutturale.