RICERCA 2013
FOCUS DURABILITA’ 2
Forme di degrado del calcestruzzo
di 
Elena Redaelli
Politecnico di Milano, Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica “Giulio Natta”
elena.redaelli@polimi.it
Structural 179 | Giugno  2013

Questa nota riguarda i fenomeni di degrado che può subire il calcestruzzo, escludendo la corrosione delle armature che sarà trattata ampiamente nelle note successive. Qui si considerano le più comuni forme di degrado fisico e chimico del calcestruzzo, come ad esempio il degrado da gelo-disgelo, l’attacco solfatico (con riferimento anche alle forme più insidiose, in cui i solfati non provengono dall’ambiente ma sono quelli contenuti nel calcestruzzo in tenori ammissibili) e la reazione alcali-aggregati. Per ogni fenomeno si considerano i fattori principali e i metodi di protezione e prevenzione, anche facendo riferimento alle raccomandazioni normative. La conoscenza di questi fattori e il rispetto delle raccomandazioni in termini di caratteristiche composizionali e prestazionali del calcestruzzo, insieme alla definizione dell’aggressività dell’ambiente di esposizione, sono indispensabili per prevenire molti dei fenomeni di degrado del calcestruzzo o per mantenerli entro limiti accettabili.

ARGOMENTO:  CORROSIONE,CEMENTO E CLS corrosione, durabilita', ripristino,CEMENTO E CLS diagnosi e consolidamento
PAROLE CHIAVE: calcestruzzo, durabilità, attacco solfatici, reazione alcali-aggregati, aggressività ambientale, prevenzione
English version
x
Durability focus 2
Degradation of concrete

This note is about the degradation phenomena that can damage concrete, excluding reinforcement corrosion that will be dealt with extensively in the forthcoming notes. Some of the most common forms of physical and chemical degradation will be considered, as for instance: freeze-thaw attack, sulphate attack (also with reference to its most dangerous forms in which the source of sulphate is not the environment, but concrete itself) and alkali-aggregate reaction. For each of these phenomena, the main factors are outlined and the methods of protection and prevention are considered, also referring to standard recommendations. The understanding of these factors and the compliance with such recommendations in terms of concrete characteristics and performance, combined with the definition of the environmental aggressiveness, are necessary in order to anticipate and hinder most degradation phenomena.

KEYWORDS: concrete, durability, sulphate attack, alkali-aggregate reaction, environmental aggressiveness, prevention
Sei già abbonato o registrato?
Non sei abbonato?
ABBONATI ORA
L’abbonamento all’archivio Structural prevede il download in formato PDF stampabile di pacchetti di articoli pubblicati dal 1987 alla penultima uscita sul magazine online, senza limitazioni nel tempo.
L’abbonamento annuale prevede l’accesso a tutto il materiale presente in archivio per la durata di un anno; sono attualmente archiviati gli anni dal 2010 ad oggi per un totale di circa 150 articoli.
PACK 5 ARTICOLI - 15,00 €
PACK 10 ARTICOLI - 25,00 €
ABBONAMENTO ARCHIVIO - 100,00 €
Se sei interessato alla consultazione degli articoli più recenti, visita la sezione MAGAZINE.
Al suo interno potrai visualizzare l’ultimo numero pubblicato di Structural, magazine online.