RICERCA 2013
Sisma Abruzzo 2009
Tipologie costruttive, valutazione del danno e della vulnerabilità
di 
Antonio Martinelli, 
Antonio Mannella
Structural 177 | Aprile  2013

Nell'ambito del progetto triennale (2010-2013) di ricerca nazionale sull'ingegneria sismica svolto in convenzione tra il Consorzio ReLUIS (Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica) ed il DPC-Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, che coinvolge Istituti universitari e centri di ricerca nazionali, è affidato al CNR-ITC il progetto speciale di ricerca RS3 - Gestione tecnica post-sismica: dall'emergenza alla ricostruzione. La ricerca si sviluppa su diversi fronti, incentrati sulla raccolta dati e lo studio dell'evento sismico del 2009, in relazione all'impatto sulle costruzioni ed il territorio, in generale, ed al processo che si articola dalla fase della gestione dell'emergenza al complesso sistema di organizzazione dell'attività di ricostruzione. Tra i prodotti della linea di ricerca, attualmente in fase di completamento, si segnala la realizzazione del database georeferenziato relativo al censimento dei danni del terremoto dell'Aquila. Uno dei prodotti più importanti deriva dall'analisi del database di danno ed agibilità, realizzato a seguito del sisma del 06 Aprile 2009.  L'articolo sintetizza lo studio in corso di completamento che riguarda le analisi svolte sulla banca dati del censimento di danno e agibilità finalizzate alla definizione delle matrici di probabilità di danno delle diverse tipologie costruttive presenti nei comuni colpiti dal sisma. I risultati costituiscono altresì un significativo contributo alla conoscenza del Rischio Sismico italiano ed alle finalità del Progetto GEM (Global Earthquake Model), un’iniziativa del Global Science Forum dell’Organization for Economic Co-operation and Development (OECD – OCSE).

ARGOMENTO:  SISMICA
PAROLE CHIAVE: sisma, tipologie costruttive, valutazione del danno, vulnerabilità sismica
English version
x
Abruzzo earthquake 2009
Construction typologies, damage and vulnerability assessment

The CNR-ITC performs a special research project: RS3 - Technical management post-earthquake: from emergency to reconstruction, within the three-year (2010-2013) national research project on seismic engineering, involving university institutes and national research centers, coordinated by the Consortium ReLUIS (Network for Earthquake Engineering University Laboratories) and funded by National Department of Civil Protection. The research is focused on several fronts concerning data collection and study of the 6th April 2009 earthquake, with reference to the impact on the buildings and the land and the activities that characterize the phase of emergency management and the subsequent reconstruction. Among the products of the research currently being completed, there is the creation of geo-referenced database on the census of Aquila earthquake damage. One of the most important products derived from the analysis of the damage and usability database. The paper summarizes the study being completed that involve processing for defining damage probability matrices of different construction types in the municipalities affected by the earthquake. The results are also a significant contribution to the knowledge of the Italian Seismic Risk and the purpose of the GEM Project (Global Earthquake Model), an initiative of the Global Science Forum of the Organization for Economic Co-operation and Development (OECD - OECD).

KEYWORDS: earthquake, construction typologies, damage assessment, seismic vulnerability
Sei già abbonato o registrato?
Non sei abbonato?
ABBONATI ORA
L’abbonamento all’archivio Structural prevede il download in formato PDF stampabile di pacchetti di articoli pubblicati dal 1987 alla penultima uscita sul magazine online, senza limitazioni nel tempo.
L’abbonamento annuale prevede l’accesso a tutto il materiale presente in archivio per la durata di un anno; sono attualmente archiviati gli anni dal 2010 ad oggi per un totale di circa 150 articoli.
PACK 5 ARTICOLI - 15,00 €
PACK 10 ARTICOLI - 25,00 €
ABBONAMENTO ARCHIVIO - 100,00 €
Se sei interessato alla consultazione degli articoli più recenti, visita la sezione MAGAZINE.
Al suo interno potrai visualizzare l’ultimo numero pubblicato di Structural, magazine online.