RICERCA 2013
Legno_4 edifici di 9 piani a Milano
Lo stato dell’arte dell’ingegneria strutturale
di 
Andrea Bernasconi
Dr. Sc. Tecn. - Dipl. Bauing. ETH/SIA
anbern@bluewin.ch
Structural 179 | Giugno  2013

Con l'XLAM la costruzione in legno dispone di un nuovo materiale per uso strutturale. La sue prestazioni elevate ne permettono l'impiego per la realizzazione di progetti ambiziosi nell'ambito dell'edilizia urbana e multipiano. La costruzione in legno delle torri di Via Cenni a Milano è senza dubbio un progetto ambizioso, ma dal punto di vista della progettazione strutturale con l'XLAM si tratta "semplicemente" di un esempio dello stato dell'arte attuale. D'altro canto questo progetto può essere definito a giusta ragione come una "grande opera di ingegneria strutturale in XLAM". In questo progetto non sono state fatte sperimentazioni o nuovi sviluppi tecnologici, ma sono state applicate tecnologie e conoscenze disponibili e già applicate. Questo progetto mostra e conferma che è possibile realizzare edifici e strutture di questo tipo anche in legno e segnatamente in XLAM. E soprattutto conferma che ciò è possibile anche per l'edilizia multipiano e anche in una regione a rischio sismico. Si tratta quindi a tutti gli effetti di ingegneria strutturale di elevate prestazioni. La progettazione strutturale in XLAM a questo livello richiede che si rispettino alcuni principi fondamentali:
- le regoalrità orizzontale e verticale della struttura devono essere rigorosamente rispettate;
- la continuità del flusso delle forze deve essere garantita: è necessario un collegamento strutturale efficace lungo tutti gli spigoli di contatto fra i pannelli XLAM;
- i collegamenti devono essere dimensionati anche sulla base delle prestazioni di rigidezza, e non solo di resistenza;
- la robustezza della costruzione è un criterio di progetto essenziale.

ARGOMENTO:  LEGNO legno lamellare, XLAM e composito,REALIZZAZIONI, PROGETTI E INTERVENTI
PAROLE CHIAVE: strutture in XLAM, ingegneria XLAM, multipiano in legno, torri con struttura in legno, costruzione in legno
English version
x
Four timber tower with 9 storeys in Milan
The state of the art on timber engineering

CLT is new material for modern timber structures. The high performance of CLT-panel allows realising ambitious projects of urban multi-storeys buildings with timber structures. The timber construction of the residential building of the Via Cenni in Milan is of course an ambitious project. But from the view of the design of the timber structure with CLT this project is "just" an example of the actual state of the art. On the other hand this project should be defined as "CLT for engineered large building structure". The applied technical solutions on this project are not new developments, because the actual knowledge and technology on CLT construction are applied. This project shows and confirms that it is well possible to realise this kind of building with timber and especially with CLT - as multi storeys building and in a country with earthquake risk. And it confirms that this is an application of structural engineering on high level. For a successful design of high performance CLT structures under these conditions, some fundamental requirements have to be fulfilled:
- the vertical and horizontal regularity of the structure have to be strictly respected;
- the continuity of the force flow has to be assured: continuously connection on the edges of the CLT panels are required;
- connections have to be designed with regarding to the stiffness conditions, and not just to the resistance;
- the robustness of the construction has to been considered as an important design principle.

KEYWORDS: CLT structures, timber engineering, timber multi storeys, timber towers, timber buildings
Sei già abbonato o registrato?
Non sei abbonato?
ABBONATI ORA
L’abbonamento all’archivio Structural prevede il download in formato PDF stampabile di pacchetti di articoli pubblicati dal 1987 alla penultima uscita sul magazine online, senza limitazioni nel tempo.
L’abbonamento annuale prevede l’accesso a tutto il materiale presente in archivio per la durata di un anno; sono attualmente archiviati gli anni dal 2010 ad oggi per un totale di circa 150 articoli.
PACK 5 ARTICOLI - 15,00 €
PACK 10 ARTICOLI - 25,00 €
ABBONAMENTO ARCHIVIO - 100,00 €
Se sei interessato alla consultazione degli articoli più recenti, visita la sezione MAGAZINE.
Al suo interno potrai visualizzare l’ultimo numero pubblicato di Structural, magazine online.